16 giugno 2008, lunedì. Ritorno a Bologna

Ad Amsterdam le chiappe sono ormai piatte. All’aeroporto di Shiphool la coincidenza per Bologna parte quasi tre ore dopo, trovo il pupazzino per Sofia e i tulipani per Manuela, perdo un poco di tempo nel negozio di elettronica dove non mi pare di vedere prezzi particolarmente invitanti e in quello di gadget dove comunque non c’è nulla che valga veramente la spesa.

Imbarco e volo per Bologna tranquilli. Arrivo a Bologna con le nuvole e trovo Manuela ad aspettarmi.

Anche se mi è dispiaciuto lasciare le montagne di Iringa e Gianfranco, che comunque rientrerà tra 15 giorni, sono contento di riabbracciare Manu e non vedo l’ora di andare a prendere Sofia all’asilo e di prenderla in braccio.

Stiamo realizzando un progetto molto impegnativo ma credo che ne valga la pena, anche se le difficoltà da affrontare sono notevoli sia vista dall’Italia che dall’Africa. I prossimi mesi saranno densi di cose da fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...